Non parlo di tartan e altri luoghi comuni, ma dell’immagine delle case in legno di una volta molto romantiche.. roselline sui divani, odore di the’ e menta e la zia con il suo accento di provincia che ti accoglie con le sue idee di altri tempi ma molto originali..

E’ proprio così che è nata l’idea del matrimonio di Chiara e Alessandro, le loro partecipazioni rivestite in tessuto hanno davvero un tocco originale. E per il tessuto americano davvero unico ringrazio “Non solo pezze” di Concorezzo per la collaborazione ben riuscita.
E per non farsi mancare nulla… Segnaposto-cadeau con vere bustine da the’: un bel modo per ringraziare parenti e amici che han voluto partecipare a questo insolito matrimonio..